Croceri: come è nata l’idea dello Stage d’Inverno

Corrado Croceri con il Judogi Elite Tre Torri

Corrado Croceri racconta come è nata l’idea di uno stage invernale, a pochi giorni dall’inizio della seconda edizione: dal 2 al 4 gennaio 2014 a Corridonia.

Ho iniziato questa mia grande avventura con il Judo negli anni ’60, da allora molta acqua è passata sotto i ponti ed è straordinario il cambiamento, che ho vissuto dentro di me, nell’incontro con questa disciplina e con il mio Maestro Cesare Barioli.

All’inizio del mio percorso era importante la mia affermazione, l’ho vissuta molto intensamente, mi sembrava una cosa importante e anche difficile da conquistare. Non era così semplice capire il  significato profondo dell’esperienza che stavo vivendo. Solo con il tempo e la maturazione ho cominciato a comprenderne il valore.

In occasione dello Stage d’Inverno 2014, sento il dovere di scrivere queste poche righe per comunicare  quanto è stato interessante per me conoscere il “Judo Kodokan”, sin dai primi anni della sua nascita.

Questa per me sarà un’occasione per approfondire con voi il percorso fatto dal fondatore ed, in particolare, cercare di comprendere il periodo che va dal 1882,  data a cui si fa risalire la nascita del Kodokan, alla data della conferenza tenuta da Jigoro Kano l’11 Maggio 1889 davanti al Ministro dell’Educazione Enomoto e all’Ambasciatore Italiano.

Il Judo, derivato dal Ju Jutsu, arte di combattimento a mani nude senz’armi, diventa attraverso l’elaborazione del genio Jigoro Kano  (1860 – 1938) un metodo per educare i giovani e costruire una società più sana.

Lo Stage d'Inverno del 2-3-4 gennaio 2014
Lo Stage d’Inverno del 2-3-4 gennaio 2014

Il Judo, disciplina che prevede l’apprendimento di tecniche di attacco difesa derivate dal Bu jutsu (Arte guerriera), si trasforma, come tutte le arti marziali, in Budo (Via che conduce alla pace). L’ideogramma Jutsu “Arte” viene sostituito con l’ideogramma Do “Via”, poiché  lo scopo non è più l’annientamento del nemico sul campo di battaglia ma, attraverso la pratica di una disciplina dalle origini marziali fondata sul “principio di non-resistenza”, realizzare se stessi e contribuire alla società.  Questa metamorfosi dell’arte di combattimento in generale è stata vissuta a pieno dal giovane Jigoro Kano, che ha saputo con il suo spirito indagatore assurgere a un obiettivo altamente sociale ed educativo.

Lo Stage Invernale del 2014 si propone di realizzare un’area di approfondimento, una sorta di laboratorio che dovrà consentire ai partecipanti di fare chiarezza sul periodo storico in cui il Judo è nato attraverso l’approccio del fondatore Jigoro Kano.

Questo incontro si pone come evento di nicchia rivolto a chi è interessato a migliorare la propria cultura judoistica, attraverso lo studio e la ricerca delle origini e dell’evoluzione del judo e del suo insegnamento.

Cerca nel sito

Categorie




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.