Siamo a presentare la quarta edizione di questo Stage, che ha ormai consolidato la sua presenza nel panorama del Judo Italiano, in particolare, e si sta avviando a conquistare anche quello internazionale, come avevamo previsto fin dall’inizio.

Ogni anno si rinnova il fenomeno Sarnano “International Judo Summer Camp” con entusiasmo, con passione, ma soprattutto con l’intento di raggiungere un’idea comune e condivisa del Judo, che certamente contribuisce ad allargare la coscienza judoistica dei partecipanti.

Lo Stage di Sarnano si svolge sotto la direzione tecnica del M° Hiroshi Katanishi 7° Dan, il quale, in qualità di esperto Internazionale, ma soprattutto di grande conoscitore della tecnica e della metodologia d’insegnamento particolarmente adatte al mondo occidentale del Judo, ricopre anche il ruolo d’insegnante presso il Judokwai Losanna in Svizzera da più di trent’anni. La sua presenza a Sarnano, per la quarta volta consecutiva, è una scelta giusta e premiante.

Il fatto che in questa edizione vi siano Judoka d’oltralpe provenienti dalla Francia, insieme con altri amici ancora più numerosi provenienti dalla vicina Svizzera e ad altri esperti, cinture nere praticanti, e insegnanti di Judo di ogni parte d’Italia, testimonia quanto sia passato il messaggio del Maestro Katanishi, così come da lui interpretato.

Il Maestro Katanishi, esperto di judo giapponese, graduato presso l’Università di Tenri in Giappone, è Consigliere Tecnico della Federazione di Judo Svizzera e anche Consigliere Tecnico della rivista di Judo “L’esprit du Judo” in Francia. Grazie alla sua particolare attitudine verso l’insegnamento è oggi stimato in tutta Europa e non solo; svolge, inoltre, da molti anni una grande opera molto preziosa di diffusione del Judo.

Siamo particolarmente orgogliosi di avere iniziato nel 2004 questo percorso con il M° Hiroshi Katanishi. Dopo quella prima esperienza con il Maestro, abbiamo continuato a proporre questa visione del Judo che è stata largamente condivisa.

In quest’occasione è coadiuvato dal M° Shunsuke Yamasaki 7° Dan laureato presso la Konan University, collaboratore del Kodokan Judo Institute di Tokyo relatore di ricerche pubblicate sul Bollettino Scientifico del Kodokan poi il ritorno del M° Yoshiyuki Hirano 5° Dan – Tenri University e Yuko Nakano Coach Assistant Olympic Staff – British Judo Association.

Ancora una volta l’organizzazione del M° Corrado Croceri 6° DAN, (Esperto Internazionale – Pluri Campione d’Italia – Anni ’70) noto promoter del Judo con il Tre Torri, (il più importante Torneo di Judo in Italia), ha fatto centro con la sua scelta d’iniziare questo importante lavoro di diffusione del Judo in Italia riuscendo a mettere tutti d’accordo.

Far conoscere e apprezzare le qualità tecniche, didattiche, ma soprattutto umane del maestro Katanishi, è un dovere morale per noi che amiamo questa disciplina con tutti i suoi valori, da quello di arte di combattimento con lo studio dell’attacco difesa “SHOBU HO”, a quello di straordinario metodo di Educazione Fisica, “RENTAI HO”, a quello di metodo educativo per i giovani in particolare sul piano etico, morale e spirituale “SUSHIN HO”.

Il Judo con il Maestro Hiroshi Katanishi, nella quarta edizione dello Stage di Sarnano, sarà dunque ancora una volta al centro del nostro lavoro di promotori del Judo come disciplina nella sua interezza, convinti di contribuire a una corretta interpretazione del metodo e a una giusta metodologia d’insegnamento.